DESPERATE COACHING

signore liberaci dai SUPERMAN della crescita personale che con quattro formule di linguaggio ipnotico insegnano a tutti una cosa sola: c’è sempre un mercato per il venditore di bufale. e arricchisce eh…ma devi capire CHI 😉

“non voglio che tu mi creda, te lo voglio dimostrare nel primo video (gratis)…” e dopo… SE VUOI LA SALVEZZA TOTALE…corri a comprare gli altri… Avrai con SOLO 60… 100 … 197 euro (UNA CIFRA ACCESSIBILE A MOLTISSIMI DISPERATI) il coaching che hanno i top manager delle 3 aziende più fascinose in Italia

la storiella fa così:
prendi un belloccio. trasferito di residenza in uno stato dove solo i ricchi vengono accettati e poi fai un bel sito in cui ogni pagina c’è una musica accattivante ringalluzzente e… fatalità… dei prodotti miracolosi. con un click li hai sul tuo pc. a buon prezzo

se clicci a lato (ma solo per curiosità… trovi ciò a cui non potrai mai accedere…)  il programma di leadership coaching. quello costa 12.000€. (per avere un coaching telefonico e accesso V.I.P…. agli eventi in cui gli altri pagano 120… (non vi fa pensare???).
poi c’è anche il team coaching… a 19.900 (1.990…. per minimo 10)

in effetti è un miracolo, perché con un investimento minimo sul web e una azione di marketing galattica… arrivi a vendere i tuoi prodotti agli uomini “ordinari”. che sono quelli che vuoi portare nelle tue aule. perché SONO LORO IL PRODOTTO.

a latere sui social – infatti – qualche gruppetto di ordinari “CHE CE L’HANNO FATTA” che ti seguono a fare pazzate in giro per il mondo (copyright americano… gruppo dei pari. cioè la cernita degli amici in base a quello che hanno da darti… buuuahhh)

 

NON VOGLIO DIRE CHE SONO TUTTE CAZZATE, forse potrebbe anche esserci qualche piccolo messaggio utile in tutto questo carrozzone…, VOGLIO SOLO DIRE CHE QUEI MESSAGGI contengono una delle più grosse prigionie dei nostri tempi, rappresentano un mito che non è detto sia IL “TUO” VERAMENTE…  tengono nella povertà. e TRA L’ALTRO… tutti possono TROVARE QUALCOSA DI BUONO ANCHE VICINO A CASA. E’ finita l’epoca dei grandi maestri. Quelli che ci sono in giro a me sembrano SEMPLICEMENTE MAESTRUCCOLI AMPLIFICATI

 

DEBRIEFING (usiamo una parola figa, valà… che fa scena):

L’Italia è fatta di moltissime micro aziende che dignitosamente nella precedente crisi industriale hanno sollevato il mastodontico peso lasciato dalle industrie nel crollo. Queste imprese – ne ho incontrate 20 l’altra sera all’Unione Artigiani di Asolo – hanno bisogno di un aiuto ENORME E UMILE che le avvicini alle loro GRANDI ABILITA’ e che trasformi in valore quello che riescono a mettere sotto tono.

Poi ci sono persone. Persone che amano la vita semplice. Alcune che restano a casa. Perdono il lavoro. Alcune forse lo meritavano, ma la maggior parte delle volte no. Altre SONO TALENTUOSE E SPECIALI. Persone che forse l’unica cosa che devono capire con un coaching è che MERITANO E POSSONO PRENDERSI UNA FETTA DI VITA DA DEDICARSI.

Ne incontro. Cazzo non ne ho mai vista una che avesse banalmente bisogno di 4 CANZONETTE SPARATE ALTE E UN PO’ DI LINGUISTICA PER VENDERE dei CD.

Ne ho viste invece molte… quasi tutte ultimamente… così umili nell’anima da non OSARE riconoscersi le loro più preziose doti. Ho visto persone con la paura di dire a sé stesse che hanno sbagliato tutto. Ho visto persone che al solo sentirsi dire “è tempo che tutta te esca fuori… libera… libera anche dalle tecniche”… sono sgorgate in lacrime. lacrime faticose da ascoltare. e poi… con garbo… nei loro tempi… e senza nessuna altra istruzione… iniziare a RESPIRARE SE’ STESSI.

Insomma… è vero che tutto è giusto e sbagliato al tempo… ma ragazzi… QUESTO A ME SEMBRA IL VECCHIO MODELLO…

quindi osservate i dettagli… per evitare di confondere le energie di un rave party con la soluzione della vostra vita…

come gli artigiani… il meglio si costruisce pezzo a pezzo, dedicandosi abilmente…

6chi6
Amen. <3 <3

SACRO E PROFANO. LA VERA SPIRITUALITA’ LA HAI NELLE TUE MANI

 

…quando il “sacro” si mischia col “profano” tu capisci UNA SOLA UNICA ESSENZIALE COSA:

 

hai compreso già il tutto ed è tempo di ESPRIMERE IL TUO MAESTRO e non seguirne nessun altro.

 

Se Professor Igor va a braccetto con Commendator Alfio e assieme si mettono a fare un corso di Ricchezza… in Svizzera…
è tempo di smettere di far brillare il primo dicendo al mondo quanto è grande e libera la sua mente e chissà forse anche di guardare all’anima del secondo… (è dura eh)…ma SOLO e UNICAMENTE per una RIFLESSIONE PERSONALE CHE RIPORTa A:

“MAGIC MIKI… TU HAI MAESTRIA
…CHIUNQUE HA LA SUA MAESTRIA… QUESTA E’ LA MAGIA”

 

e penso gli ARTIGIANI che incontro

ah quanto amo la loro MAESTRIA che nasce dal Fare.

Come sono spirituali le loro abili mani che si muovono con confidenza mentre TRASFORMANO cose in oggetti preziosi.

 

Rido. Quello che ho ricevuto in quella promozione del corso… è solo un altro segnale della legge degli opposti. I paradossi che ci portiamo addosso. Quelli da ammirare se vuoi davvero COMPRENDERE IL TUTTO… certe volte ti si sparano addosso con una mail… come stamattina.

A ricordare CHIARO IL MESSAGGIO:

 

IL MAESTRO E’ DENTRO OGNI PERSONA

LA SAGGEZZA E’ IN OGNI COSA

 

Ecco… questo – sorridendo – voglio dirvi. Mentre prendo il tempo per scrivere questo post. Alimentare il blog di un altro pensiero. E ringrazio la persona che mi ha inviato la mail stamattina. Perché mi ha regalato un momento per entrare nelle mie incoerenze. Un momento per essere critica e sentire un filo di delusione e subito dopo un momento per sorridere! Notare il paradosso e intravvedere ciò che è:

TUTTO CIO’ IN CUI CREDI E’ DENTRO DI TE.

Non serve andare da nessun maestro.

O meglio devi affrontare il paradosso più grande:

OGNI MAESTRO DA CUI SENTI IL BISOGNO DI ANDARE… NON E’ ALTRO CHE UNO SPECCHIO DELLA TUA IMMENSA INFINITA SAGGEZZA CHE GIA’ POSSIEDI.

E per concluderla in ridere…

quando potrai ANDARE AL BAGNO la mattina e spiritualizzare quel momento. Vivere con intensità il lavare i piatti, come dare un bacio al tuo uomo o salutare il tuo gatto o chissà che altro… ecco che ALLORA POTRAI DIRE DI AVER TROVATO IL TUO TUTTO…

IL TUTTO E’ IN OGNI COSA. IL TUTTO E’ TE.

 

E se queste parole ti risuonano un pochino, se vuoi per una volta fidarti di te… Oggi, solo oggi… invece che leggere un libro, invece che ammirare qualcun altro, invece che fare la bava alla bravura di un altro…

CELEBRA TE STESSO. RICONOSCI LA TUA MAESTRIA. FREGATENE E PORTALA FUORI. OVUNQUE TU SIA. QUALSIASI SIA LA COSA CHE STAI FACENDO. TU SEI IL MAESTRO

6chi6

e se vorrai prendere un paio di minuti per scrivermi stasera o domani mattina come è andata, come ti sei sentito… potremmo far diventare questo post una raccolta di maestri, una bacheca ispiratrice di altri e altri maestri. e leggere così le loro storie…

che poi… sono spesso quelle più interessanti…

Buonissima giornata! 😀

MANAGER SENZA MASCHERA – Una cena dove il digestivo sono io. Marostica 20.11.2014. Con Federmanager Vicenza.

“Ciao Michela, ti va di fare una serata a cena con i nostri associati di Federmanager Vicenza? Mi piacerebbe tu ci facessi un intervento ORIGINALE che tocchi il tema della Leadership per i Manager del Cambiamento. Che ne pensi?…”

Volentieri. Penso che sia tempo di intrattenere le persone per fargli percepire quello che è. Ci sono mille teorie sulla Leadership. Se vuoi ne inventiamo una nuova… Leadership Da Leoni ti piace? mmm…

lo sai che c’è? C’è che ce ne sono già tante. A me la Leadership comincia a stufarmi, come mi stufano tutte le teorie che diventano di moda… per non essere mai applicate. E che tanto riportano sempre allo stesso punto. Essenziale.

Non sarebbe simpatico, autoironico, vivificante chiedersi come mai L’UOMO SAPIENS… di tutto questo sapiens… spesso se ne fa una cippa?

Allora perché non TIRIAMO GIU’ LE MASCHERE? E diamo a queste persone un momento unico, irripetibile, di incontrare sé stessi prima di una nuova teoria… e da lì PARTIRE!

 

MANAGER SENZA MASCHERA – Una cena dove il digestivo sono io.

MAROSTICA 20 NOVEMBRE 2014 ORE 19.30

Trattoria “Caissa” – Corso Mazzini, 104 – Marostica (VI)  

 

Già perché a me hanno insegnato che prima di riempire il sacco… BISOGNA SVUOTARLO.

E così… ridendo al telefono mi sono ispirata con questo tema che mi è molto caro. AUTENTICITA’ MANAGERIALE. Ovvero 6 CHI 6 come persona… e come manager.

 

Una passeggiata tra le verità e le bugie verso la Libertà nei ruoli più Autentici.

Con esercizi live che vi faranno vedere come – inevitabilmente – ciascuno di noi, ciascuno di voi, porta completamente sé stesso in ogni cosa che fa. La luce… e l’ombra 😉

Le aziende sono come le famiglie in cui possiamo riconoscere chi “fa la mamma”, chi “fa il papà”, chi fa “il bambino”. Capiremo come questo possa aiutarci a sorridere delle nostre “allegorie” e farne un potente mezzo per dare all’“universo azienda” la luce che si merita e a voi… lo stesso.

 

scarica il pdf con le informazioni complete QUI.

INVITO RIVOLTO ANCHE AI NON ISCRITTI FEDERMANAGER

ISCRIZIONI ENTRO IL 19.11

Segreteria FEDERMANAGER VICENZA

segreteria@federmanager.vi.it o per tel. 0444 320922.