MOZZARELLA DI BUFALA…Italiana :-)

credo che ingigantire (con le tecniche di comunicazione che – ovviamente – conosciamo) la propria esperienza di trainer o coach (o qualsiasi altra cosa) sia una chiara dichiarazione di inesperienza, oltrechè un’offesa all’intelligenza delle persone che conoscono un po’ di semplici basi di ‘analisi lo…gica’ grammaticale e sanno pensare (ovvero tanttissimi!)
non serve la pnl per notare che:
“…a cui il maggior numero di persone in Italia affida la sua formazione…” oppure ” è l’italiano con maggiore esperienza nel settore del team coaching” contiene dei SUPERLATIVI RELATIVI…non dimostrabili. semplicemente.
credo che TUTTI i miei colleghi e conoscitori della PNL saprebbero porre domande di precisione sulle suddette affermazioni…vogliamo giocarci?

nel mio piccolo, come coach e consulente di crescita personale, senza primati in mente (se non la scimmia che volevo da piccola al posto del cane) benchè capisco che vi sia una parte di vendita anche nel nostro lavoro, mi chiedo se sia questo il meglio di sè che alcuni miei colleghi sanno presentare per invogliare le persone a costruire il mondo bellissimo e pieno di valori che presentiamo nelle aule…

così…tanto per pormi liberamente una domanda stamattina… 😉

BUONGIORNO!

Glamour di febbraio…a pag 148 Coachyourlife

a volte capita che le circostanze portino dove non pensavi di andare! a volte sono belle circostanze. 🙂

e mi ritrovo su GLAMOUR  con 10 STEP PER FARTI VALERE SUL LAVORO!

Non che questo articolo cambi il mio pensiero rispetto al significato profondo che ha il mio lavoro e a quelli che io considero risultati…quelli che mi comunicano le persone che vengono da me. Loro: i protagonisti delle loro storie.

Però è stato bello. Mi sono divertita a rispondere alle domande. Mi sono sentita frizzante come un’adolescente nel dire a tutte le mie amiche e amici “Comprate Glamour di febbraio”.

Ho riso di pancia sinceramente quando passavo in edicola e…non c’era… chi mi segue su Facebook lo sa! 🙂

L’articolo è uscito e vedere la mia faccia lì mi ha fatto piacere. Questa rivista è la più letta dalle trentenni!

Ho comprato diverse copie. E poi… ho constatato che il successso di stampa è freschezza. E che è piacevole abbinarlo al successo con le persone. Far succedere le cose migliori nelle loro vite…e poi lasciarli andare. Fieri.

Uno dei due non può esistere senza l’altro, per me. Mentre uno può.

Sarò fiera ogni volta che mi capiterà di poter trasmettere il mio messaggio. Ed essere utile.

E’ fantastico pensare che anche una sola persona tra le migliaia che hanno letto uno dei 10 punti a pagina 148 e può avere scoperto come sentirsi meglio nel luogo di lavoro. Come non farsi sopraffare dalle critiche.

So che potrebbe sembrare banale…ma io la penso proprio così!

Spero ne verranno altri. Chi lo sa Glamour US :-))) e intanto continuo a pensare a quella piccola goccia di ricchezza che ogni persona riesce a mettere nel mare della sua vita. IL SUCCESSO.

E voi, di cosa vorreste sentirmi parlare? Lavoro, amore, sesso, relazioni, sport, tempo libero…